RUNNING: Calcolo CALORIE bruciate

Esistono molte teorie sulla questione del calcolo delle calorie bruciate durante il running, vi consiglio di affidarvi alla più comune:

  1. CALCOLO CALORIE BRUCIATE nella CORSA → o,9 x KM percorsi x Kg di peso corporeo

  2. CALCOLO CALORIE BRUCIATE nella CAMMINATA → 0,45 x KM percorsi x Kg di peso corporeo

    RUNNING: Calcolo CALORIE bruciate

Questi sono calcoli approssimativi, in quanto esistono molte VARIABILI che entrano in gioco, ad esempio:

  1. La corsa in salita, aumenta il consumo,
  2. La corsa in discesa, ne diminuisce il consumo, ma più aumenterà la pendenza e più questo risparmio energetico diminuirà,
  3. La tipologia di terreno influenza il dispendio calorico, se si corre su sabbia (ad esempio) si bruceranno più calorie rispetto ad una corsa su asfalto,
  4. Il peso e la suola della scarpa, la scarpa con suola morbida ma pesante riduce del 2,5% il consumo energetico, rispetto ad una scarpa leggera ma con suola rigida,
  5. Il vento, correre con vento contrario pari a 15km/h aumenta il consumo del 5%, differente se si corre con vento a 60km/h, questo porta ad un aumento di consumi pari al 40%
  6. L’abbigliamento, anche gli indumenti indossati seppur stoffa vanno ad influenzare notevolmente i consumi; infatti correre con una comune tuta anzichè con l’abbigliamento specifico aumenta notevolmente il dispendio di energie.

     

    Adesso che puoi conoscere quante CALORIE bruci nel RUNNING o con una semplice CAMMINATA, poniti degli OBIETTIVI e inizia a lavorare per raggiungerli!

    Ti sentirai subito SODDISFATTO  e APPAGATO già dai PRIMI PASSI

    RUNNING Calcolo CALORIE bruciate